NOTA! Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta l'uso dei cookie.

Approvo

Apre la nuova rotonda in piazza Baldissera

Da un comunicato stampa del Comune di Torino del 11/12/2013:

Venerdì 14 dicembre 2012, grazie al completamento dei lavori per la viabilità di collegamento tra corso Vigevano e corso Mortara, sarà aperta al traffico la nuova rotonda realizzata da RFI su progetto del Comune in piazza Baldissera: la rotatoria consentirà alleggerire il traffico sul cavalcaferrovia di via Stradella e di riconnettere più facilmente tra loro quartieri separati storicamente dalla ferrovia e più recentemente dal cantiere per la realizzazione del passante ferroviario.

La demolizione della vecchia sopraelevata che collegava corso Vigevano e corso Mortara, resa necessaria dai lavori di costruzione delle gallerie ferroviarie, iniziò nel 2006 con l’abbattimento dell’anello al di sopra della piazza: contemporaneamente, per consentire la circolazione da e per corso Mortara, si realizzò il cavalcaferrovia provvisorio di via Stradella. La demolizione della sopraelevata si completò poi nel 2009 e nel 2011.

In futuro sono previsti altri interventi lungo la copertura del passante.
Oltre alla rotonda all’incrocio tra i corsi Regina Margherita e Principe Oddone, quasi completata, a fine novembre è stato varato dalla Giunta il progetto preliminare di un primo lotto di sistemazione superficiale lungo corso Venezia e nei pressi della nuova stazione Rebaudengo, che comprende anche due attraversamenti dell’ex ferrovia in corrispondenza di via Cervino e via Valprato. (e.v.)

Webcam


Immagine aggiornata ogni 15 minuti.
L'inquadratura punta a sud e ritrae parte dell'area Vitali del parco Dora, il grattacielo Intesa-SanPaolo, la torre di piazza Statuto, l'ex grattacielo RAI di via Cernaia, il campanile alto 83 metri della chiesa Santa Zita, sullo sfondo il grattacielo della Regione Piemonte e, quando sereno, parte delle Alpi.


Immagini casuali tra le oltre 6000 presenti nel sito