NOTA! Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta l'uso dei cookie.

Approvo

Centrale idroelettrica sulla Dora

Da un comunicato stampa del Comune di Torino del 1/10/2012:

L’ultimo atto amministrativo del Comune, per la costruzione della Centrale idroelettrica, è stato approvato, questa sera, dal Consiglio comunale con 23 voti favorevoli, 2 contrari e 2 astenuti.
E’ stato concessa, alla società Energetica, la costituzione del diritto di superficie in sottosuolo (285mila Euro) con il diritto di derivazione di acqua dalla Dora Riparia nell’area in corrispondenza dell’incrocio tra corso Appio Claudio e corso Telesio.
La scadenza della concessione è fissata al 31 gennaio 2040, data nella quale, il Comune rientrerà in possesso dell’area e dell’infrastruttura.
Energetica dovrà garantire la manutenzione arborea, compensare l’abbattimento delle piante con iniziali piantamenti (piccole querce), prima dei lavori e dovrà occuparsi della pulizia dell’area delimitata dal fiume e dal canale scaricatore.
Il cantiere avrà una durata di 12 mesi e i lavori dovrebbero iniziare a gennaio 2013.

(tdn) - Ufficio stampa del Consiglio comunale

Webcam


Immagine aggiornata ogni 15 minuti.
L'inquadratura punta a sud e ritrae parte dell'area Vitali del parco Dora, il grattacielo Intesa-SanPaolo, la torre di piazza Statuto, l'ex grattacielo RAI di via Cernaia, il campanile alto 83 metri della chiesa Santa Zita, sullo sfondo il grattacielo della Regione Piemonte e, quando sereno, parte delle Alpi.


Immagini casuali tra le oltre 6000 presenti nel sito