NOTA! Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta l'uso dei cookie.

Approvo

Inaugurazione tunnel Mortara

Dal sito del Comune di Torino, sezione circoscrizione 5:

Venerdì 18 maggio 2012 alle ore 11,30 inaugurazione del nuovo sottopasso di corso Mortara.
Interverranno l'Assessore alla Viabillità, il Presidente della Circoscrizione 5 e il Presidente della Circoscrizione 4.

Vedi invito (pdf 114,6 KB).

Segue il testo tratto dalla scheda del sottopasso (pdf 116,27 KB):

Il nuovo sottopasso veicolare di corso Mortara si sviluppa all'interno della Zona Urbana di Trasformazione 4.13 Spina 3 definita dal Piano Regolatore Generale approvato nel 1995 ed allo stato attuale oggetto del Programma di Riqualificazione Urbana P.Ri.U. (ex. Legge 179/92 e D.M. 21/12/94).

L’area comprende una superficie territoriale di circa 1.000.000 m , su cui sono già stati completati o sono ancora in fase di realizzazione numerosi interventi edificatori con destinazione mista residenziale e terziaria, aree a servizi, aree a parco, nuove infrastrutture viabili e nuove urbanizzazioni.

Uno degli elementi cardine del P.Ri.U. è l'adeguamento della viabilità nell'area di con l'allargamento delle vie Borgaro, Livorno e Orvieto, la modifica del tracciato di corso Mortara e la realizzazione del nuovo sottopasso veicolare e del nuovo ponte sulla Dora.

La futura risistemazione superficiale dell'area occupata dal cantiere del permetterà inoltre di accedere a corso Mortara direttamente da piazza Baldissera e di creare così un collegamento veloce con corso Vigevano e corso Principe Oddone.

Il nuovo sottopasso costituisce infatti un rapido asse di collegamento tra corso Potenza e via Orvieto, garantendo anche la possibilità di risalita su via Borgaro.

Nel corso dei lavori sono inoltre già state realizzate anche le predisposizioni strutturali necessarie per permettere la prosecuzione dell'infrastruttura anche al di sotto dell'attuale rotonda con via Livorno e via Orvieto, in modo da limitare le interferenze con la viabilità di superficie.

Costruttivamente l'opera è stata realizzata in due lotti funzionali: il Lotto 1, compreso tra corso Potenza e via Borgaro, iniziato nell'estate 2007 e completato all'inizio del 2009; il Lotto 2, compreso tra via Borgaro e la rotonda di corso Mortara via Livorno via Orvieto, iniziato a fine 2009.

Nel corso dei lavori sono state realizzate, come opere aggiuntive, l'attraversamento sotterraneo di via Borgaro (di collegamento tra il Lotto 1 ed il Lotto 2), la viabilità ad ovest di corso Potenza, che comprendente anche il risanamento strutturale del tratto di impalcato esistente al di sotto di corso Potenza, e l'implementazione degli impianti di sicurezza a servizio della galleria resasi necessaria a seguito degli ultimi aggiornamenti normativi dell'ottobre 2011.

L'infrastruttura presenta complessivamente una lunghezza del tratto in galleria di circa 1300 m. ed è suddivisa in due canne, ciascuna composta da due corsie per senso di marcia e marciapiedi di servizio laterali; sono presenti rampe di ingresso/uscita in corrispondenza di corso Potenza e di via Borgaro ed uscite di sicurezza in corrispondenza della parte centrale del tunnel.

Il costo complessivo per la realizzazione dell'opera (Lotto 1 + Lotto 2), comprensivo anche degli oneri per lo spostamento delle reti di sottoservizi, ammonta ad € 35.000.000.

Webcam


Immagine aggiornata ogni 15 minuti.
L'inquadratura punta a sud e ritrae parte dell'area Vitali del parco Dora, il grattacielo Intesa-SanPaolo, la torre di piazza Statuto, l'ex grattacielo RAI di via Cernaia, il campanile alto 83 metri della chiesa Santa Zita, sullo sfondo il grattacielo della Regione Piemonte e, quando sereno, parte delle Alpi.


Immagini casuali tra le oltre 6000 presenti nel sito