NOTA! Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta l'uso dei cookie.

Approvo

Riapre il sottopasso di corso Regina Margherita

Da un comunicato stampa del Comune di Torino del 6/12/2011:

Domani sarà riaperto al traffico il sottopasso di corso Regina Margherita/corso Principe Oddone, chiuso il 13 dicembre dello scorso anno per i lavori di realizzazione del passante ferroviario che si stanno effettuando tra corso Vittorio Emanuele II e corso Grosseto: 4,2 chilometri di cantiere per costruire 2 gallerie sotterranee con quattro binari ferroviari (due per il traffico a lunga percorrenza e due per quello regionale) in sostituzione di quelli che prima correvano in superficie. La galleria ovest è entrata in servizio ad ottobre del 2009 ed ha accolto tutto il traffico ferroviario, mentre per quella est sono in corso i lavori.

La chiusura del sottopasso è stata necessaria per demolire il vecchio ponte della ferrovia del 1927, impermeabilizzare il terreno (siamo già nella falda della Dora), costruire la galleria ferroviaria e completare il nuovo sottopasso che conserva la sezione del corso senza restringersi: la larghezza è di 20 metri e la lunghezza del tratto coperto di 75, mentre le due sottostanti gallerie ferroviarie, a circa 15 metri di profondità, sono larghe 10 metri. I lavori, come previsto, sono durati circa 12 mesi terminando con qualche giorno di anticipo.

Diversamente dal 2002, quando fu necessaria la chiusura totale di corso Regina per costruire la prima galleria, durante i lavori è stato possibile (grazie al trasferimento dei treni in galleria) spostare la viabilità sui controviali del corso che per la prima volta dall’inaugurazione della ferrovia Torino - Milano del 1856 hanno potuto attraversare corso Principe Oddone.

Con la riapertura del sottopasso saranno ripristinate la viabilità su corso Principe Oddone verso piazza Baldissera e l’isola pedonale su via Masserano e saranno nuovamente disponibili i parcheggi sui due controviali di corso Regina Margherita, tra il Rondò della Forca e via Industria. (e.v.)

Webcam


Immagine aggiornata ogni 15 minuti.
L'inquadratura punta a sud e ritrae parte dell'area Vitali del parco Dora, il grattacielo Intesa-SanPaolo, la torre di piazza Statuto, l'ex grattacielo RAI di via Cernaia, il campanile alto 83 metri della chiesa Santa Zita, sullo sfondo il grattacielo della Regione Piemonte e, quando sereno, parte delle Alpi.


Immagini casuali tra le oltre 6000 presenti nel sito