NOTA! Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta l'uso dei cookie.

Approvo

Recupero aree circostanti la Basilica di Superga

Da un comunicato stampa del Comune di Torino del 15 giugno 2010:

La Giunta Comunale ha approvato il 15 giugno 2010 il progetto definitivo ed esecutivo per la manutenzione ed il recupero delle aree che circondano la basilica di Superga: il progetto, inserito negli interventi di valorizzazione del patrimonio culturale e naturale piemontese previsti dalla Regione nel dicembre del 2008, dovrà essere completato entro la fine dell’anno poiché la basilica sarà oggetto di moltissime visite turistiche durante le celebrazioni per il 150° dell’unità d’Italia del 2011.

Gli interventi di risistemazione riguarderanno il piazzale di sosta per le auto, il belvedere, le aree verdi, i percorsi pedonali e gli accessi stradali comprendendo anche il rifacimento degli impianti di illuminazione pubblica. La spesa prevista è di circa 1 milione e 526 mila euro, che saranno finanziati dalla Regione Piemonte. Il Comune dal 2007 ha già impegnato circa 256 mila euro per piantare alberi, rifare aree verdi ed operare interventi di manutenzione sulla strada di Superga, mentre il sagrato della chiesa è già stato oggetto di interventi di riqualificazione in passato. (e.v.)

Webcam


Immagine aggiornata ogni 15 minuti.
L'inquadratura punta a sud e ritrae parte dell'area Vitali del parco Dora, il grattacielo Intesa-SanPaolo, la torre di piazza Statuto, l'ex grattacielo RAI di via Cernaia, il campanile alto 83 metri della chiesa Santa Zita, sullo sfondo il grattacielo della Regione Piemonte e, quando sereno, parte delle Alpi.


Immagini casuali tra le oltre 6000 presenti nel sito